blu
Carrello € 0.00 0
 
Carrello – nessun articolo Close
Il tuo carrello attualmente è vuoto
  • SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI DA €50.00
  • Diversi gusti disponibili
Come Cambierà lo Svapo nel 2017? | blu

Condividi

Come Cambierà lo Svapo nel 2017?

Nel 2016 sono stati introdotti molti cambiamenti nella comunità del vaping, con l’entrata in vigore della Direttiva sui Prodotti del Tabacco (TPD) e dei nuovi regolamenti imposti dall’ organismo federale USA per il controllo degli alimenti e dei farmaci (FDA). Tali norme hanno cambiato il modo in cui le sigarette elettroniche possono essere usate in entrambi i lati dell’Atlantico, e con questo articolo daremo un’occhiata a come è stato colpito il mondo del vaping in Europa.

EUTPD

La Direttiva europea sul tabacco e sui prodotti da vaporizzazione (TPD) condiziona il modo in cui le sigarette elettroniche sono regolate nell’Unione europea; sebbene sia importante notare che gli Stati membri possono adottare misure più rigorose rispetto a quelle previste dalla TPD.

  • Ha richiesto la relativa trasposizione nella normativa nazionale entro il 20 maggio 2016.
  • Le sigarette elettroniche e i prodotti correlati, fabbricati prima del 20 novembre 2016 e non conformi alla legge, potranno essere venduti fino a maggio 2017 nel Regno Unito e in Italia.
  • I liquidi di ricarica non possono contenere una concentrazione di nicotina superiore al 2%. Inoltre, i cleromizzatori e le cartucce di ricambio non possono avere una capacità superiore ai 2 ml.
  • La vendita di tali prodotti è vietata ai minori di 18 anni.

È inoltre importante notare che, nonostante le diverse speculazioni, non esiste attualmente una messa al bando di aromi caratterizzanti.

Come Cambierà il vaping nel 2017?

Guardando al futuro, il mondo del vaping è in fermento e il 2017 non sarà esente da cambiamenti. Dopo il 20 maggio 2017, le sigarette elettroniche non conformi alla TPD non potranno essere vendute, ma non temete – tale cambiamento non condizionerà la nuova generazione delle sigarette elettroniche e dei liquidi blu®.

Un’altra questione da tenere d’occhio il prossimo anno riguarda quanto succederà alle dimensioni dei cleromizzatori e delle cartucce. Corrono voci che il Regno Unito abbia chiesto chiarimenti all’Unione europea sulle dimensioni dei cleromizzatori e delle cartucce, fissate attualmente a 2 ml, sebbene non sia chiaro quanto questo significherebbe per i produttori di sigarette elettroniche.

La popolarità del vaping aumenterà anche in Italia; nel 2016 il numero di utilizzatori è triplicato, grazie probabilmente alla riduzione dei prezzi delle sigarette elettroniche. La comunità del vaping sembra andare a gonfie vele al momento, con più di 1.000 negozi di sigarette elettroniche sparsi per il territorio e molti altri che prevedono aprire i battenti nelle aree urbane il prossimo anno.

Una cosa è certa: il 2017 sarà sicuramente un altro anno ricco di emozioni per blu e non vediamo l’ora che cominci con voi al nostro fianco. blu ha tanto da offrire, quindi tieni d’occhio il nostro blog!

Più recente

OTTIENI IL 10% DI SCONTO SUL TUO PRIMO ORDINE BLU!

Iscriviti per essere il primo ad essere informato sulle prossime offerte e per ricevere uno sconto del 10% sul tuo primo ordine.

No Grazie