blu
Carrello € 0.00 0
 
Carrello – nessun articolo Close
Il tuo carrello attualmente è vuoto
  • SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI DA €50.00
  • Diversi gusti disponibili
Come ricaricare un vaporizzatore? | blu

Condividi

Come ricaricare un vaporizzatore?

Per essere usato, il vaporizzatore  blu PRO®  deve essere prima ricaricato. Il liquido per la sigaretta elettronica è contenuto in un cleromizzatore, e viene poi scaldato e trasformato in vapore da inalare. Una volta che il liquido nel cleromizzatore diventa vapore, è necessario aggiungerealtro liquido per continuare ad usarlo.

Ma come si fa? blu esplora…

Come faccio a sapere quando è il momento di ricaricare il vaporizzatore?

Con un cleromizzatore, è facile capire quando è necessario ricaricare. In tutti i cleromizzatori è presente una finestrella in plastica che permette di controllare il livello di liquidi sigaretta elettronica rimasto. Ti basterà un’occhiata per sapere quando avrai bisogno di un’altra ricarica.

Una volta che le liquidi sigaretta elettronica nel cleromizzatore è finito, è importante smettere immediatamente di svapare. Non cercare di svapare in assenza o con un basso livello di liquidi sigaretta elettronica, altrimenti rischierai di danneggiare il vaporizzatore.

Dove ricaricare il mio vaporizzatore?

Ricaricare un vaporizzatore è un’operazione abbastanza semplice, ma può anche creare un po’ di disordine. Quindi se sei inesperto, ma anche se non lo sei, sarà meglio effettuare la ricarica in un ambiente adatto.

Per prima cosa, mettiti su una superficie in piano, in modo che le varie parti del vaporizzatore non scivolino via. Poi, stendi qualche tovagliolo di carta, così potrai pulire con facilità eventuali gocce di liquido. Infine, tieni dell’acqua a portata di mano. Le liquidi sigaretta elettronica può essere pericoloso se viene a contatto con la pelle. Se ciò dovesse accadere, lava con cura la pelle e vai all’ospedale in caso sopraggiungano problemi.

Come faccio a ricaricare il mio vaporizzatore?

Per ricaricare il tuo vaporizzatore avrai bisogno di due cose: il vaporizzatore (ovviamente!) e il tuo liquidi sigaretta elettronica preferito. Per iniziare, rimuovi il cleromizzatore dal resto del vaporizzatore. Svita il bocchino, cioè il piccolo pezzo curvo che si trova nella parte alta del vaporizzatore e che metti in bocca quando svapi. Poi, svita la batteria, che si trova sotto il cleromizzatore e ha un LED blu all’estremità.

Dalla parte alta del cleromizzatore, guarda dentro il dispositivo. Al suo interno vedrai un canale centrale. Non mettere il liquido in questo canale centrale. Devi invece riempire il cleromizzatore posizionando la bocca della boccetta di liquidi sigaretta elettronica nella parte interna del cleromizzatore, quindi spremere leggermente la bottiglia finché non esce il liquido.

Riempi il cleromizzatore fino a sopra la finestrella di plastica e non oltre. In questo modo ridurrai le fuoriuscite e lo spreco di liquido. Una volta fatto, riattacca il bocchino e avvita il cleromizzatore alla batteria. E il gioco è fatto!

Se hai difficoltà nel ricaricare il tuo vaporizzatore, leggi attentamente le istruzioni allegate al dispositivo e/o all’e-liquid.

Più recente

OTTIENI IL 10% DI SCONTO SUL TUO PRIMO ORDINE BLU!

Iscriviti per essere il primo ad essere informato sulle prossime offerte e per ricevere uno sconto del 10% sul tuo primo ordine.

No Grazie