blu
Consigli per la manutenzione del cleromizzatore 101

Condividi

Consigli per la manutenzione del cleromizzatore 101

Una sigaretta elettronica si compone di diverse parti rimovibili. Il pezzo che si avvita sulla batteria ricaricabile si chiama cleromizzatore. Questo piccolo serbatoio può essere riempito a mano con un liquido aromatico a scelta.

Per una migliore esperienza di svapo  raccomandiamo di sostituire il cleromizzatore ogni dieci ricariche, altrimenti potresti cominciare ad avere alcuni problemi ricorrenti relativi al cleromizzatore. Ecco i più comuni qui sotto.

Sapore di bruciato

Se hai usato il cleromizzatore con regolarità per un po’ di tempo senza cambiarlo, potresti cominciare a sentire uno sgradevole sapore di bruciato. Il cleromizzatore potrebbe aver esaurito il suo ciclo vitale, ma ci sono anche altri motivi per cui ciò può succedere. Se il tuo clearomiser è nuovo, lascia assorbire il liquido dal coil per un gusto ottimale. Inoltre, lasciare spesso poco liquido nella sigaretta elettronica potrebbe essere una causa del sapore di bruciato.

La sigaretta elettronica perde

Un altro problema è la svapata con perdita di liquido. Innanzitutto, accertati di non aver riempito troppo la sigaretta elettronica con il liquido. Se il problema non è questo, controlla che non abbia crepe. Cerca di non lasciare mai il tuo kit in un posto troppo caldo o troppo freddo quando non lo usi perché questo può danneggiarlo.

Meno vapore del solito

Per ovviare a questo problema innanzitutto verifica che la batteria sia completamente carica e accesa correttamente. Se riscontri ancora problemi, in caso la batteria sia stata usata per diversi mesi forse potrebbe avere esaurito il suo ciclo vitale Se la batteria è stata acquistata di recente, il collegamento tra la batteria e il cleromizzatore potrebbe essere intasato di pelucchi o sporco. Oppure forse è il cleromizzatore che deve essere sostituito.

Il gorgoglìo

Se svapando si sente un gorgoglìo, allora forse è allagato il tubetto centrale del cleromizzatore. Se è così, svita il cleromizzatore dalla batteria e lascialo ad asciugare per un po’. A volte soffiare nel bocchino può funzionare ma non è il metodo migliore. Evita il problema completamente riempiendo la sigaretta elettronica lentamente e con cura, facendo attenzione a non riempirla troppo.

Liquido in bocca

E’ importante riempire la sigaretta elettronica correttamente. Bisogna sempre svitare il bocchino per riempirla con il liquido.

Più recente