blu
Carrello € 0.00 0
 
Carrello – nessun articolo Close
Il tuo carrello attualmente è vuoto
  • SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI DA €50.00
  • Diversi gusti disponibili
Viaggia con le tue sigarette elettroniche | blu

Condividi

Viaggia con le tue sigarette elettroniche

È importante per gli svapatori sapere come prendersi cura delle proprie sigarette elettroniche quando partono per il weekend o viaggiano nel resto del mondo. È importante essere a conoscenza delle regole relative ai luoghi dove è consentito svapare e di quelle regole ancor più specifiche sugli oggetti che si è autorizzati a portare con sè.

Viaggi in aereo

Le regole sullo svapo in aereo, fonte di preoccupazione  più comune per gli svapatori giramondo, hanno subito modifiche nel corso degli anni. Inizialmente, vi era confusione sul fatto che il vaping fosse o meno consentito negli aeroporti e a bordo degli aerei, data la diversità dei regolamenti adottati dalle varie compagnie aeree e negli aeroporti.

Ora le regole sono più chiare e purtroppo il vaping non è consentito a bordo degli aerei e all’interno degli aeroporti. A seconda della località di decollo, esistono delle apposite aree fumatori dove è possibile prendersi una breve pausa svapo prima di imbarcarsi sul volo. Il miglior consiglio che possiamo darti è quello di controllare il regolamento dell’aeroporto prima di fare i bagagli.

ng-7976 (1)

È importante conoscere le regole che disciplinano l’uso delle sigarette elettroniche e il motivo per cui sono state introdotte. Le sigarette elettroniche non sono ammesse nei bagagli registrati ma devono essere portate con sè, introdotte in appositi sacchetti e passare il controllo di sicurezza. Questo significa che i liquidi devono essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente, come gli altri liquidi sottoposti al controllo di sicurezza. Inoltre non sono consentiti contenitori con contenuto di liquido superiore al limite di 100 ml. I liquidi blu® sono disponibili in flaconi da 10ml di capacità. Possono anche verificarsi fuoriuscite di liquido dal cleromizzatore durante il volo, è quindi una buona prassi svuotarlo prima del decollo.

Tenendo presente quanto consigliato, pensa alla quantità di liquido che ti serve per il viaggio. Infatti, in base alla tua destinazione, potresti avere difficoltà a reperire il liquido da acquistare. In alcuni paesi, potrebbero non essere disponibili gli aromi blu che utilizzi e considera che in alcuni paesi vigono leggi sul vaping più severe che in Italia. Per maggiori informazioni, consulta la nostra guida.

margo-brodowicz-183156 (1)

Una volta che hai passato il controllo sicurezza, è buona prassi avvolgere la tua sigaretta elettronica e i liquidi in un tovagliolo di carta o introdurli in un contenitore sigillato. Questo perché le variazioni di pressione che si verificano quando l’aereo raggiunge quote di altitudine diversa possono causare fuoriuscite di liquido.

Altra nota riguarda il divieto di caricare le tue sigarette elettroniche durante il volo, quindi se utilizzi blu PLUS+™ Charge Kit, assicurati di rimuovere le sigarette elettroniche dalla custodia in modo da evitarne la ricarica in volo.

Viaggio in treno o in pullman

Attualmente, il vaping non è consentito sui treni e sui mezzi di autolinee quali Ibus, che vietano peraltro l’utilizzo di sigarette elettroniche. Ciononostante, viaggiare in treno è un po’ più facile per gli svapatori, non essendo previsti gli stessi controlli di sicurezza obbligatori nei viaggi aerei.

alex-robert-135384 (1)

Se sei diretto in una località nuova e desideri poterti rifornire qualora dovessi esaurire le sigarette elettroniche o il liquido, consulta il nostro Store Locator con l’elenco delle località dove sono in vendita prodotti blu®.

Viaggio in barca

Per chi parte per una crociera, sulla maggior parte delle navi da crociera esistono aree designate dove è consentito svapare. A seconda della nave, queste aree possono trovarsi sia all’interno sia all’esterno, quindi non pensare che solo perché sei sul ponte tu possa svapare.

linval-ebanks-5829 (1)

Prima di preparare le valigie, programma in anticipo e assicurati di portare con te liquido a sufficienza per l’intera durata del viaggio. Solitamente non esistono restrizioni per i liquidi nel bagaglio personale sulle navi da crociera, come avviene invece nel trasporto aereo, anche se è sempre opportuno verificare presso l’agenzia viaggi prima della partenza.

Il miglior consiglio che possiamo darti è di verificare sempre presso l’agenzia viaggi, in quanto le regole possono variare e sono sempre soggette a modifiche nel tempo. Così potrai partire senza sorprese!

Più recente

OTTIENI IL 10% DI SCONTO SUL TUO PRIMO ORDINE BLU!

Iscriviti per essere il primo ad essere informato sulle prossime offerte e per ricevere uno sconto del 10% sul tuo primo ordine.

No Grazie