Che cos'è un liquido per sigarette elettroniche?

Un liquido è la sostanza fluida aromatizzata usata nelle sigarette elettroniche. Chiamato anche 'liquido per sigarette elettroniche' o 'e-liquid', il liquido è disponibile in diverse percentuali di nicotina o può addirittura contenere lo 0% di nicotina. Una volta riscaldato, il liquido si trasforma in vapore che viene in seguito inalato.

Un liquido per sigarette elettroniche contiene nicotina?

Dipende dal tipo di liquido acquistato. I liquidi per sigarette elettroniche sono disponibili in diverse gradazioni di nicotina in modo che gli svapatori possano scegliere quella che meglio si adatta ai propri gusti.

Quali sono gli ingredienti di un liquido per sigarette elettroniche?

Il liquido è composto da una miscela dei seguenti ingredienti:

  • Acqua
  • Aromi
  • Glicole propilenico
  • Glicerina vegetale

Modificando le percentuali di questi ingredienti, si modificherà anche il gusto e la viscosità del liquido che offrirà quindi un'esperienza di svapo leggermente diversa.

Dov'è contenuto il liquido per sigarette elettroniche?

Il liquido per sigarette elettroniche può essere contenuto in una cartuccia o in una boccetta. Le cartucce sono utilizzate nei dispositivi per sigarette elettroniche a sistema chiuso che non possono essere riempiti con un liquido in boccetta. Queste cartucce che contengono il liquido devono essere semplicemente avvitate alla sigaretta elettronica a sistema chiuso.

Il liquido può essere contenuto anche in piccole boccette da usare con i dispositivi a sistema aperto riempibili esclusivamente con liquido in boccetta. Questi dispositivi non sono compatibili con le cartucce. Per riempirli, occorre versare una piccola quantità di liquido nel cleromizzatore.

Il liquido per sigarette elettroniche è pericoloso?

Il liquido diventa pericoloso se ingerito o se entra a contatto con la pelle. Può provocare effetti nocivi a lunga durata sugli organismi acquatici e, se si entra a contatto con il liquido, occorre lavarsi le mani a fondo. Non disperdere nell'ambiente.

Il liquido non deve essere mai ingerito e non deve entrare a contatto con la pelle. Nel caso in cui entri a contatto con la pelle, lava immediatamente la parte infetta. In caso di malessere o reazione avversa, consulta immediatamente un medico.