Che cosa sono le gradazioni di nicotina nei liquidi per sigarette elettroniche?

Il liquido per sigarette elettroniche può essere composto da percentuali di nicotina diverse in modo che gli svapatori possano scegliere la gradazione più adatta alle proprie esigenze. Le percentuali variano dallo 0% fino al 2% di nicotina, vale a dire la gradazione di nicotina massima autorizzata dalle normative EUTPD. La quantità di nicotina presente in un liquido è generalmente indicata in percentuale o in milligrammi.

Quali sono le normative sulla gradazione di un liquido?

Le normative EUTPD impongono un limite alla quantità di nicotina che può essere contenuta legalmente nei liquidi per sigarette elettroniche. Attualmente questo limite è del 2%, vale a dire che qualsiasi contenitore da 100 ml di liquido non può contenere più di 2 ml di nicotina.

Il liquido blu® con la concentrazione più alta contiene una percentuale di nicotina dell'1,6%. Ciò significa che tutti i nostri liquidi rientrano pienamente nei limiti imposti da queste normative.

Che cosa indicano questi numeri?

La quantità di nicotina presente in un liquido viene indicata in percentuale, millilitri o milligrammi, un metodo può creare confusione. Quando la quantità di nicotina in un liquido viene indicata in millilitri o milligrammi, si fa generalmente riferimento a una misura di 100 ml/mg. Pertanto, se un liquido per sigarette elettroniche presenta una gradazione di nicotina di 1,6 mg, significa che contiene l'1,6% di nicotina, mentre la percentuale rimanente del 98,4% è composta da altri ingredienti.